IN EVIDENZA
  • Coltivazione

    La coltivazione del riso avviene in varie fasi. Si comincia dall’aratura con cui, grazie ad un aratro (ormai meccanico), si provoca l’ossidazione del terreno tramite taglio e rovesciamento del terreno. Di seguito si procede alla concimazione che, normalmente, avviene in marzo. Tramite concimi naturali o concimi chimici, si cerca di ristabilire un rapporto ottimale fra … …

  • Lavorazione

    L’obiettivo della lavorazione è quello di rimuovere gli strati più esterni senza intaccare il chicco. Un chicco di risone è coperto da un guscio ruvido e duro, la lolla. Questo guscio va tolto per rendere il chicco commestibile. Prima di eliminare la lolla il riso deve essere “pulito” dalle impurità quali, erba, terriccio e sassi. … …

  • Risotti pronti

    Nati da qualche anno, siamo lieti e orgogliosi di proporvi i nostri preparati per risotti. In confezioni da 175 grammi, ideali per 2 porzioni, contengono riso carnaroli e tutti o condimenti per un risotto eccellente. Il risotto è un primo piatto tipico della cucina italiana, diffuso in numerose versioni in tutto il paese anche se … …

  • Prodotti di Qualità

    Nel 2014 abbiamo ottenuto la certificazione per coltivare, produrre e confezionare riso biologico (certificazione ECOGRUPPO ITALIA) e per coltivare e produrre secondo sistema certificato Global Gap. …

  • Artigianato Locale

    Tutta la filiera, dal campo al prodotto finito, è realizzata internamente, l’Azienda dispone di una riseria, di un reparto di confezionamento e di un punto vendita. …

  • Tradizione di Famiglia

    L’Azienda Agricola Osenga da tre generazioni si dedica alla coltivazione del riso con passione, innovazione e amore per la terra e per i suoi prodotti. …

VIDEO

Video2

Per gli operatori economici e per i grossisti prendere contatto diretto tramite i canali previsti nella pagina dei contatti. Rimuovi